Il valore del realismo nella simulazione addestrativa

Tutta la formazione del settore emergenza si basa sul dualismo teoria – pratica: prima capisco i concetti ed i principi anatomo/fisiologici, poi studio le tecniche ed i presidi, quindi concludo il tutto provando praticamente. Queste basi sono ormai universalmente riconosciute e sono quelle su cui si basano le didattiche di tutte le più importanti associazioni e società scientifiche.

La parte pratica ha grande importanza in ogni situazione ma diventa fondamentale quando si parla di trauma, in quanto l’abilità manuale nell’utilizzo dei presidi è imprescindibile per il conseguimento del risultato. Abilità manuale che va acquisita e mantenuta allenata, altrimenti l’efficacia va a scemare.

Il procedimento di acquisizione della manualità inizia con la conoscenza della tecnica, passa attraverso prove in diversi scenari dal più semplice al più complesso, sempre considerando che la situazione “da manuale” non esiste in natura.

Ed è proprio quando la situazione si fa complessa che iniziano i problemi: non sempre sono disponibili le attrezzature necessarie per simulare i casi meno comuni, quelli che poi creano le difficoltà vere nella realtà oppure non è sicuro posizionare simulatori in certe condizioni. Un esempio fra tutti: quanti hanno avuto modo di provare una estricazione da un veicolo ribaltato? E quanti si sono trovati in difficoltà nell’affrontare il caso sulla strada?

Perché la simulazione sia efficace e formante occorre che tutte le componenti siano il più possibile realistiche: l’ambiente, la situazione, l’aspetto e il comportamento della vittima e l’attrezzatura devono essere quelli veri; anche i suoni e gli odori! Ovviamente senza compromessi sulla sicurezza.

Finché questo non avverrà, finché si continuerà a fare addestrare gli operatori con il “facciamo finta che…” e si lascia l’addestramento alla strada, si creeranno solo finte sicurezze foriere di servizi mal riusciti, di danni iatrogeni e di soccorritori a rischio sicurezza.



Post recenti

Mostra tutti
  • Seguici su Facebook
  • Seguici su LinkedIn
  • Seguici su Instagram

Associazione Rescue Academy
Associazione di Promozione Sociale
C.F. 91178900352 

 

Sede legale
Via Carso, 5 - 42020 Quattro Castella RE

 

Sede operativa
Via Casartelli, 2 - 42122 Reggio Emilia RE


info@rescueacademy.it
 

Iscriviti alla nostra newsletter

© 2020 Associazione Rescue Academy

Sito internet realizzato da Studio 1974 srls